Cerco la sede più vicina...

In caso di lutto

Roma Laurentina
06 48 88 68
Scegli la sede Taffo in Italia
Potenza Roma Portuense Roma Centro Cattolica Mantova Castel San Pietro Terme Torino Bologna Vicenza Ancona Roma Laurentina

Per migliorare la tua esperienza, attiva la geolocalizzazione del tuo dispositivo e aggiorna questa pagina cliccando qui. Oppure seleziona manualmente una sede.

Entra nel sito
In caso di lutto

IN CASO DI LUTTO

Le edicole funerarie sono delle costruzioni che possono consistere in piccoli tabernacoli, nicchie o altre strutture inaccessibili, che ospitano al loro interno, al piano terra o più in alto, dei vani adibiti ad ospitare i feretri. I vani sono i cosiddetti loculi, separati tra di loro da una soletta armata e aperti soltanto da un lato che, dopo la tumulazione, viene murato e ricoperto con la lapide. Le edicole possono anche ospitare gli ossari, e in questo caso i loculi avranno dimensioni più piccole in quanto non dovranno ospitare i feretri ma soltanto piccole urne contenenti i resti del defunto. A differenza delle cappelle, che sono costruzioni molto grandi che possono anche avere un altare interno, le edicole sono di dimensioni più piccole e possono essere costruite una a fianco all’altra, oppure vicino ad altre costruzioni o ai muri di cinta del cimitero. Esistono tre tipi di edicole funerarie: con una struttura in cemento e rivestimenti in marmo o pietra, è la tipologia più raffinata ma anche quella più costosa; in muratura o prefabbricata. Quest’ultima è la tipologia più semplice e meno costosa.

Norme per la costruzione di un’edicola funeraria

L’attività edilizia all’interno dei cimiteri è regolata dalle norme contenute nei capi X e XVIII del Regolamento di Polizia Mortuaria (dpr 285/1990). Altre norme si possono trovare nel Piano Regolatore Cimiteriale che ogni Comune è obbligato ad adottare. Le norme più importanti da tenere in considerazione nel progetto di costruzione di un’edicola funeraria sono le seguenti: Regolamento di Polizia Mortuaria (dpr 285/1990), Circolare Ministero della Sanità n. 24 del 24 giugno 1993, Norme tecniche per le costruzioni (NTC 2018 – dm 17 gennaio 2018), Piani e Regolamenti cimiteriali comunali. Senza entrare nel dettaglio del contenuto delle singole norme, possiamo riassumere dicendo che quando si progetta la costruzione di un’edicola funeraria ogni feretro deve essere posto in loculo o tumulo o nicchia separati, i loculi possono essere a più piani sovrapposti, ogni loculo deve avere uno spazio esterno libero per il diretto accesso al feretro, la struttura del loculo e del manufatto deve rispondere ai requisiti richiesti per la resistenza delle strutture edilizie, particolarmente se la costruzione avviene in zone sismiche. Le pareti dei loculi, sia verticali che orizzontali, devono avere caratteristiche di impermeabilità ai liquidi e ai gas ed essere in grado di mantenere nel tempo tali proprietà per motivi igienico-sanitari. Il tumulo può essere chiuso con mattoni oppure con un elemento in pietra naturale o con una lastra di cemento armato che assicuri la chiusura ermetica.

Costo per la progettazione di un’edicola funeraria

Il costo complessivo di un’edicola funeraria dipende da molti fattori, compresa la dimensione dell’edicola, i materiali scelti, il costo della manodopera, la tipologia di rifiniture. A queste spese vanno aggiunti altri oneri, ad esempio la parcella professionale per la progettazione esecutiva, oltre alle tasse. Se ad esempio il costo dei materiali per costruire un’edicola fosse di 50.000 euro, a questi andrebbe aggiunto un altro 10% (5.000 euro) di spese che riguardano gli oneri professionali del geologo, dell’architetto, dell’ingegnere e di chi di occuperà di progettare, programmare e dirigere i lavori.

Permessi per la costruzione di un’edicola funeraria

Per avere l’autorizzazione alla costruzione di un’edicola è spesso indispensabile avere il parere della Soprintendenza, in quanto tutti i cimiteri italiani sono soggetti a vincolo urbanistico e a vincolo paesaggistico. Ogni Comune italiano, poi, ha tutta una serie di documenti da produrre prima di poter avere il permesso. Le informazioni utili si possono reperire negli uffici comunali o sui siti web dei singoli comuni italiani.

Tumulato significato

9 Marzo 2022

Per tumulazione si intende il seppellimento di un cadavere, cioè la riposizione nella tomba. La parola italiana deriva dalla parola latina tumulus, che significa tumulo, cioè una prominenza naturale o artificiale del terreno, formata per accumulo di terra, sabbia...

Rimborso spese funerarie Inps, come funziona?

23 Febbraio 2022

Esistono casi particolari nei quali sono gli enti pubblici ad occuparsi di coprire tutte le spese relative al funerale di un cittadino italiano. Questo accade soltanto in particolari circostanze e questa misura di sostegno si chiama assegno funerario. L’assegno...

Certificazioni

Contattaci

Siamo Operativi 24/7

L’Agenzia Funebre Taffo Funeral Services offre un servizio di pronto intervento attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7 su tutto il territorio nazionale. Ogni sede è aperta dalle 8.00 alle 19.00 con orario continuato con possibilità di ricevere su appuntamento anche in orari notturni.

 

    “La morte è un’usanza che tutti, prima o poi, dobbiamo rispettare.”

    (JORGE LOUIS BORGES)

    ISCRIVITI ALLA
    NEWSLETTER

    IN CASO DI LUTTO:CHIAMACI 24/7

    Scegli l'agenzia nella tua città

    Scegli altra città Potenza Roma Portuense Roma Centro Cattolica Mantova Castel San Pietro Terme Torino Bologna Vicenza Ancona Roma Laurentina