Cerco la sede più vicina...

In caso di lutto

Roma Laurentina
06 48 88 68
Scegli la sede Taffo in Italia
Roma Portuense Roma Centro Cattolica Mantova Novara Castel San Pietro Terme Torino Bologna Vicenza Ancona Roma Laurentina

Per migliorare la tua esperienza, attiva la geolocalizzazione del tuo dispositivo e aggiorna questa pagina cliccando qui. Oppure seleziona manualmente una sede.

Entra nel sito
In caso di lutto

IN CASO DI LUTTO

Nella lingua italiana i due termini salma e cadavere sono usati in modo indistinto e interscambiabile per indicare semplicemente un corpo senza vita. Esiste però una differenza sostanziale tra le due parole, che è utile anche per capire come funzionano le leggi relative all’accertamento di morte e alle sepolture.

Salma significato

La salma, dal greco antico sàgma che vuol dire “peso, carico”, è un corpo senza vita, inanimato, immobile, del quale però non è stato fatto un accertamento che stabilisca l’avvenuto decesso. Ciò significa che un corpo senza vita viene definito salma fino a quando il medico necroscopo non ne accerta e certifica la morte, a quel punto potrà essere definito cadavere. La salma infatti viene tenuta in osservazione per 24 ore in sala di osservazione per eventuali manifestazioni di vita prima di essere avviata a sepoltura. Certamente la parola cadavere è molto cruda e quindi nel linguaggio comune ci si riferisce alla salma per indicare il cadavere in attesa delle esequie o della sepoltura, infatti si dice “le esequie della salma” e “la sepoltura della salma” mentre si dovrebbe più propriamente utilizzare la parola cadavere.

Cadavere significato

Il cadavere è il corpo dell’uomo dopo che ne sia stata accertata la morte. È un termine che si utilizza prevalentemente in ambito medico o legale, quando ci si deve riferire a un corpo umano che è stato dichiarato morto. Nel linguaggio comune, quando si parla di funerali o sepoltura si preferisce utilizzare le parole salma o resti mortali. In realtà però questo uso è improprio. I resti mortali infatti sono quello che resta del cadavere una volta che è avvenuto un processo trasformativo post mortem che in genere dura una ventina di anni. I resti mortali possono essere saponificati, quando si riscontrano attorno alle ossa delle sostanze grasse saponose; mummificati o corificati, quando il cadavere si è asciugato e l’involucro esterno ha assunto una consistenza cuoiosa; mineralizzato quando si riscontrano solo ossa debolmente legate fra loro, e in questo caso si parla di resti ossei.

Differenza tra salma e cadavere

Sebbene la distinzione tra i due termini sia molto labile nel linguaggio comune, la distinzione tra salma e cadavere è fondamentale quando si parla di regole e normative. Infatti da un punto di vista strettamente legale le salme e i cadaveri devono essere trattati in modi diversi. Ad esempio, per legge la salma non può essere racchiuse nel cofano mortuario, non possono essere sottoposte a trattamenti conservativi (siringazione cavitaria, cella frigorifera oppure tanatoprassi), non possono essere seppellite, né cremate o imbalsamate. Nel caso in cui si debba movimentare una salma, per legge è necessario usare casse lignee foderate internamente con involucri ermetici, sacchi muniti di cerniere e maniglie, barelle, cassoni in plastica lavabili e disinfettabili in quanto occorre sempre garantire il massimo rispetto delle pratiche igieniche. I cadaveri, invece, si possono trasportare esclusivamente dentro casse chiuse, possono esser soggetti a trattamenti conservativi e possono essere sepolti, nel modo preferito, o incinerati a seconda della decisione del defunto o della famiglia.

Locandine mortuarie, 10 frasi per manifesti

15 Giugno 2022

Le locandine mortuarie, dette anche manifesti funebri, sono dei piccoli annunci che si affiggono sulle strade attorno all’abitazione di un defunto per informare il vicinato e gli amici della sua scomparsa e per dare informazioni sul luogo, la data...

Contattare i defunti, come fare

1 Giugno 2022

Cosa c’è dopo la morte? Esiste davvero una dimensione diversa da quella terrena nella quale vivono le persone che non sono più in vita su questa terra? A queste domande l’uomo cerca di dare una risposta da sempre e,...

Certificazioni

Contattaci

Siamo Operativi 24/7

L’Agenzia Funebre Taffo Funeral Services offre un servizio di pronto intervento attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7 su tutto il territorio nazionale. Ogni sede è aperta dalle 8.00 alle 19.00 con orario continuato con possibilità di ricevere su appuntamento anche in orari notturni.

 

    “La morte è un’usanza che tutti, prima o poi, dobbiamo rispettare.”

    (JORGE LOUIS BORGES)

    ISCRIVITI ALLA
    NEWSLETTER

    IN CASO DI LUTTO:CHIAMACI 24/7

    Scegli l'agenzia nella tua città

    Scegli altra città Roma Portuense Roma Centro Cattolica Mantova Novara Castel San Pietro Terme Torino Bologna Vicenza Ancona Roma Laurentina