Cerco la sede più vicina...

In caso di lutto

Roma
06 48 88 68
Scegli la sede Taffo in Italia
Torino Bologna Vicenza Venezia Ancona Roma

Per migliorare la tua esperienza, attiva la geolocalizzazione del tuo dispositivo e aggiorna questa pagina cliccando qui. Oppure seleziona manualmente una sede.

Entra nel sito
In caso di lutto

IN CASO DI LUTTO

La parola becchino identifica chi lavora per una agenzia di pompe funebri o semplicemente chi per professione seppellisce i morti. L’origine di questa parola deriva dalla natura. In biologia infatti vengono definiti becchini alcuni particolari insetti coleotteri che seppelliscono le carogne dei topi e di altri piccoli animali per poi deporvi le uova. Un’altra origine del termine è quella che risalirebbe al Medioevo, quando gli impresari delle pompe funebri dell’epoca usavano pizzicare, quindi “beccare”, i talloni o altre parti del corpo dei cadaveri per accertarsi che fossero effettivamente morti.

L’origine di questo mestiere è antichissima, in quanto da sempre le società occidentali hanno dato enorme importanza al momento della morte e alla celebrazione delle esequie funebri dei defunti, vissute come un importante momento per dare l’ultimo saluto al morto e condurlo serenamente verso l’aldilà. La cultura cattolica occidentale, poi, ha dato ulteriore risalto alla figura del becchino considerato un professionista indispensabile per espletare il rituale religioso del funerale e della successiva sepoltura dei defunti.

Oggi il becchino, detto più modernamente necroforo, non deve più constatare la morte del defunto perché queste pratiche sono svolte dai medici e dagli infermieri delle ASL, ma sicuramente deve avere a che fare con la salma dei defunto e con i parenti. Non si tratta solo di rispondere al telefono o di consigliare la migliore cassa da morto ma anche di sostenere la famiglia nelle pratiche legali relative al funerale, nella composizione e vestizione della salme.

In alcuni casi il becchino si occupa anche della traslazione, dell’esumazione, dell’estumulazione e della tumulazione del defunto, ed è per questo motivo che questa professione richiede le doti della gentilezza, della discrezione, del rispetto verso chi soffre. Generalmente, prima di diventare becchini, occorre fare uno specifico corso di formazione e di qualifica che, una volta superato, permette di candidarsi alle posizioni lavorative aperte dalle pompe funebri oppure di partecipare ai bandi per la ricerca dei necrofori aperti dai Comuni.

10 Frasi per lutto da scrivere in un telegramma

18 Aprile 2018

Quando qualcuno a cui siamo affezionati subisce un lutto, la scelta ideale per far sentire la nostra vicinanza in tempi brevi è inviare un telegramma. Le frasi da scrivere in un telegramma devono però avere alcune caratteristiche. Le frasi...

Telegrammi via internet, come fare

22 Marzo 2018

Inviare telegrammi via internet è un modo veloce e pratico per far sentire la nostra vicinanza ad amici e parenti, nel caso in cui sia necessario inviare una comunicazione urgente e questa evenienza può verificarsi sia in caso di...

Certificazioni

Contattaci

Siamo Operativi 24/7

L’Agenzia Funebre Taffo Funeral Services offre un servizio di pronto intervento attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7 su tutto il territorio nazionale. Ogni sede è aperta dalle 8.00 alle 19.00 con orario continuato con possibilità di ricevere su appuntamento anche in orari notturni.

 

    “La morte è un’usanza che tutti, prima o poi, dobbiamo rispettare.”

    (JORGE LOUIS BORGES)

    ISCRIVITI ALLA
    NEWSLETTER

    IN CASO DI LUTTO:CHIAMACI 24/7

    Scegli l'agenzia nella tua città

    Scegli altra città Torino Bologna Vicenza Venezia Ancona Roma