Cerco la sede più vicina...

In caso di lutto

Roma
06 48 88 68
Scegli la sede Taffo in Italia
Novara Castel San Pietro Terme Torino Bologna Vicenza Venezia Ancona Roma

Per migliorare la tua esperienza, attiva la geolocalizzazione del tuo dispositivo e aggiorna questa pagina cliccando qui. Oppure seleziona manualmente una sede.

Entra nel sito
In caso di lutto

IN CASO DI LUTTO

Una ragazza inglese di 14 anni è stata ibernata negli Stati Uniti, dopo essere deceduta a causa di una rara forma di cancro.

Questo è avvenuto dopo che i giudici dell’Alta Corte di Londra hanno accolto la sua richiesta, poco prima che morisse, e come conseguenza di una battaglia legale senza precedenti.

La stessa ragazza ha richiesto di essere ibernata, con il consenso della madre, nella speranza che in un futuro i progressi della medicina possano farla tornare in vita.

Dopo che i giudici hanno accolto la sua richiesta, il corpo è stato trasportato in Arizona, dove c’è il centro specializzato Alcor, il più attivo del mondo in termini di crioconservazione. Nel 2016 infatti il centro vantava circa 1500 soci, alcuni anche personaggi pubblici e i loro figli. Una buona parte di questi soci ha già firmato il consenso per la propria ibernazione dopo l’avvenuta morte.

Attualmente i corpi conservati presso l’Alcor sono 143, di cui 104 uomini e 39 donne.

L’azienda ha dichiarato di aver ricevuto le ultime 100 richieste nel corso degli ultimi 2 anni, sostenendo quindi che il mercato della crioconservazione sia in forte crescita.
Dopo la morte di un cliente, i medici della Alcor si recano nel luogo dove si trova il corpo e procedono alla preparazione per il trasporto: tutto viene sistemato in una cella trasportabile piena di ghiaccio secco con una temperatura mantenuta a -79° C. Una volta negli Stati Uniti il corpo viene conservato a -196° C.

Attualmente la scienza non è in grado di far ‘rivivere’ un corpo ibernato, anzi il congelamento provoca tutta una serie di problemi al corpo ancora non risolti.

Vanno al funerale della madre e la trovano vestita da uomo

28 Novembre 2016

Familiari e parenti si recano al funerale della donna, e la trovano vestita in doppiopetto, decisamente da uomo. 

Alessandro Taffo viene intervistato da Canale Dieci

4 Novembre 2016

Nel nuovo servizio di Etruria Informa su Canale Dieci viene intervistato il nostro Alessandro Taffo, che spiega bene la filosofia dell’azienda Taffo Funeral Services e prende posizione sulle ultime novità dei servizi di Cremazione e Diamantificazione delle Ceneri.

Certificazioni

Contattaci

Siamo Operativi 24/7

L’Agenzia Funebre Taffo Funeral Services offre un servizio di pronto intervento attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7 su tutto il territorio nazionale. Ogni sede è aperta dalle 8.00 alle 19.00 con orario continuato con possibilità di ricevere su appuntamento anche in orari notturni.

 

    “La morte è un’usanza che tutti, prima o poi, dobbiamo rispettare.”

    (JORGE LOUIS BORGES)

    ISCRIVITI ALLA
    NEWSLETTER

    IN CASO DI LUTTO:CHIAMACI 24/7

    Scegli l'agenzia nella tua città

    Scegli altra città Novara Castel San Pietro Terme Torino Bologna Vicenza Venezia Ancona Roma