Cerco la sede più vicina...

In caso di lutto

Scegli la sede Taffo in Italia
Ancona Anzio Aprilia Bologna Brescia Busto Arsizio (VA) Cagliari Cattolica Chivasso (TO) Civitavecchia Fagnano Olona (VA) Gallarate (VA) Genova Ladispoli Latina Legnano (MI) Mantova Nettuno Ostia Pavia Pomezia Reggio Emilia Roma Casilina Roma Centro Roma Corso Trieste Roma Laurentina Roma Portuense Roma Tiburtina Samarate (VA) Torino Venaria Reale (TO) Verona Vicenza

Per migliorare la tua esperienza, attiva la geolocalizzazione del tuo dispositivo e aggiorna questa pagina cliccando qui. Oppure seleziona manualmente una sede.

Entra nel sito
In caso di lutto

IN CASO DI LUTTO

Il ricordo dei nostri cari defunti non ci abbandona mai e andare al cimitero a portare un fiore o una composizione floreale è un modo per esprimere il nostro amore, per sentire il legame d’affetto che ancora ci unisce a chi non c’è più. I fiori, in tantissime culture, sono considerati un omaggio bellissimo da offrire ai defunti anche se ogni cultura privilegia alcuni tipi di fiori da dedicare ai defunti, anche in base al significato che i fiori hanno in quella particolare cultura. Con i fiori infatti si possono mandare dei messaggi importanti a chi si ama, e allo stesso modo si può fare un gesto d’amore verso un caro defunto per esprimere quanto ci manca, quanti bei ricordi conserviamo, che non lo dimenticheremo mai.

I fiori dei morti, quali sono

Soprattutto nel Giorno dei Morti, il 2 novembre, i cari estinti vengono ricordati con i fiori. Vi suggeriamo quali sono i fiori più indicati per commemorare i defunti, ma ricordate che non esistono regole e ognuno potrà, ad esempio, scegliere i fiori e i colori, che il defunto in vita aveva amato di più.

Crisantemi: è il fiore più apprezzato in occasioni di funerali e commemorazioni di defunti ed è diffuso sia in Europa che in alcuni Paesi dell’Asia, come il Giappone. Il crisantemo simboleggia per eccellenza il dolore ma anche l’immortalità, in questo caso dell’anima o del ricordo, infatti è un fiore legato alla forza e alla resistenza poiché nascendo in inverno affronta le avversità del freddo.

Garofani: sono fiori molto delicati e sono utilizzati nella colorazione rosa per esprimere il ricordo verso le donne e nella colorazione bianca per esprimere un forte sentimento di affetto, o amore, per il proprio caro in generale. In generale i garofani, in tutti i loro colori, esprimono amore, gratitudine e ammirazione, per questo sono indicati per esprimere questo tipo di sentimento al defunto.

Ortensie: essendo l’ortensia una pianta con un’infiorescenza molto voluminosa può essere regalato anche in un solo fiore e rappresenta il ricordo che non svanisce mai ma anche l’amore a 360 gradi, quello passionale e sincero in quanto lo scopritore di questa pianta le diede il nome della sua amata.

Gigli: esprime l’innocenza, la purezza e la pace ed è per questo che il giglio, con il suo colore bianco e l’eleganza delle sue forme, è particolarmente adatto per essere offerto a un defunto molto giovane, o del quale si vuole sottolineare nobiltà e fierezza d’animo, e ovviamente innocenza e candore.

Rose: molti pensano che le rose non siano i fiori adatti per adornare le tombe dei loro cari in quanto si tratta di fiori che in genere si regalano tra innamorati. Non è vero, perché questo fiore, in tutte le sue colorazioni, può esprimere una grande varietà di significati come l’amore (rossa), la purezza (bianca), la gratitudine (rosa), l’amicizia (gialla).

Perché si mettono i fiori ai morti?

Le tombe si ornano con mazzi e vasi di fiori perché i fiori aggiungono bellezza a un luogo di dolore come è il cimitero, ma anche perché trasmettono dei messaggi ben precisi di amore, affetto, amicizia, mancanza, dolore. C’è anche un motivo storico. Nei tempi antichi le bare non si potevano sigillare ermeticamente come si fa oggi e quindi succedeva che, nei momenti precedenti alle esequie funebri, emanassero degli odori sgradevoli. Per questo motivo le bare venivano adornate di fiori profumati.

Rito funebre, cos’è e perché si celebra

26 Aprile 2023

Il rito funebre, detto anche funerale, è un rituale che può essere religioso o civile e che si svolge in seguito alla morte di una persona. Ogni cultura e ogni luogo del mondo ha le proprie usanze e tradizioni...

Frasi toccanti per ricordare un defunto

11 Aprile 2023

Quando muore una persona cara ognuno cerca il suo personale modo per ricordarlo e per esprimere il dolore. Mentre c’è chi si chiude in sé stesso nel silenzio, c’è anche chi desidera esprimere il dolore in qualche modo, ad...

Certificazioni

Contattaci

Siamo Operativi 24/7

L’Agenzia Funebre Taffo Funeral Services offre un servizio di pronto intervento attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7 su tutto il territorio nazionale. Ogni sede è aperta dalle 8.00 alle 19.00 con orario continuato con possibilità di ricevere su appuntamento anche in orari notturni.

 

    “La morte è un’usanza che tutti, prima o poi, dobbiamo rispettare.”

    (JORGE LOUIS BORGES)

    ISCRIVITI ALLA
    NEWSLETTER

    IN CASO DI LUTTO:CHIAMACI 24/7

    Scegli l'agenzia nella tua città

    Scegli altra città Ancona Anzio Aprilia Bologna Brescia Busto Arsizio (VA) Cagliari Cattolica Chivasso (TO) Civitavecchia Fagnano Olona (VA) Gallarate (VA) Genova Ladispoli Latina Legnano (MI) Mantova Nettuno Ostia Pavia Pomezia Reggio Emilia Roma Casilina Roma Centro Roma Corso Trieste Roma Laurentina Roma Portuense Roma Tiburtina Samarate (VA) Torino Venaria Reale (TO) Verona Vicenza