Cerco la sede più vicina...

In caso di lutto

Roma
06 48 88 68
Scegli la sede Taffo in Italia
Venezia Ancona Roma

Per migliorare la tua esperienza, attiva la geolocalizzazione del tuo dispositivo e aggiorna questa pagina cliccando qui. Oppure seleziona manualmente una sede.

Entra nel sito

Taffo Funeral Services è una storica Agenzia di Pompe Funebri con più di 70 anni di attività, presente in Italia dai primi anni del ‘900.

Offriamo un servizio di pronto intervento funebre attivo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 tramite le nostre sedi operative nei comuni di Roma, Anzio, Aprilia e Nettuno.

ESPANDI

Onoranze Funebri Roma

La nostra esperienza ci permette di risolvere qualsiasi problematica connessa all’organizzazione del rito funebre, con Servizi Funebri integrati ed esclusivi che fanno di Taffo una delle Imprese Funebri leader del mercato.

Nelle nostre sedi del Lazio e dell’Abruzzo vi accoglieranno degli operatori competenti che vi accompagneranno passo dopo passo in tutte le delicate fasi di preparazione della cerimonia funebre e nella gestione di tutti gli adempimenti inerenti il decesso.

L’Agenzia Funebre Taffo è conosciuta anche per le sue campagne pubblicitarie innovative, da cui hanno poi preso spunto anche altri, tra cui si ricordano i famosi slogan “Fate le rate, non fate la guerra” e “Per pagare e morire c’è sempre tempo”, che si riferiscono al servizio di rateizzazione del prezzo e costo del funerale. Abbiamo inoltre posto molta attenzione al tema degli incidenti stradali, una vera e propria piaga in Italia e in particolare a Roma, con campagne finalizzate alla prevenzione e all’educazione verso una guida sobria e nel rispetto del codice stradale.

I nostri Servizi Funebri vanno dalla preparazione delle salme all’Allestimento della Camera Ardente con addobbi floreali, dal trasporto del feretro alla Cremazione. Per quanto concerne i prodotti funerari , la nostra Impresa Funebre è specializzata nella produzione ‘in house’ di bare, cofani, arredi funebri, lapidi, monumenti in marmo e in pietra. Per un elenco completo visitate la pagina del nostro catalogo funebre.

Per il Trasporto del feretro ci avvaliamo di un vasto Parco Auto di nostra proprietà, i cui mezzi si adattano bene a tutti i gusti e a tutte le possibilità e esigenze.

Inoltre ci occupiamo di tutto ciò che concerne il decesso, come il disbrigo delle pratiche burocratiche la consulenza legale la pubblicazione dei Necrologi con diffusione sui quotidiani e la stampa e l’affissione dei manifesti sul territorio.

Taffo Funeral Service è stata tra le prime Imprese di Pompe Funebri a permettere il pagamento del Funerale a Rate, con una campagna di comunicazione ad hoc e termini e condizioni totalmente trasparenti.

I nostri Servizi Funebri comprendono anche la generazione di Diamanti dalle Ceneri di Cremazione dei Defunti, con un processo certificato dai migliori standard di qualità. Infatti il diamante è generato senza l’utilizzo di additivi e senza che venga toccato da mani nude durante il processo di creazione.

Solo recentemente la nostra azienda si è aperta al mercato dei pet (animali domestici) con la creazione della branca Exequia Pet, che offre un funerale dignitoso ai nostri piccoli amici grazie al servizio di cremazione di animali domestici.

In caso di lutto

IN CASO DI LUTTO

In caso di decesso di una persona è necessario richiedere il certificato di morte, cioè un documento che attesta il decesso di quella persona e che viene rilasciato dal Comune su richiesta. Sul certificato di morte è riportato il nome, cognome, stato civile del defunto, luogo e data del decesso, numero di registrazione dell’atto da cui risulta il decesso (atto di morte). Il certificato di morte non va confuso con l’atto di morte, che invece è il documento con il quale l’addetto delle onoranze funebri comunica l’avvenuto decesso di una persona in casa o in ospedale.

Chi può richiedere il certificato di morte?

Chiunque abbia la necessità di dichiarare la morte di una persona può richiedere il certificato di morte, generalmente si tratta dei parenti più intimi ma non è escluso che possano farlo anche altri soggetti che conoscono gli estremi anagrafici del defunto.

Perché si richiede il certificato di morte?

Sono molte le motivazioni. Una delle più comuni è che il certificato di morte è un documento necessario per dare avvio alla successione, cioè quella dichiarazione che dev’essere presentata, dagli eredi all’Ufficio dell’Agenzia delle Entrate entro 12 mesi dalla morte. Non in tutti i casi la successione è obbligatoria ma nel caso lo fosse, il certificato di morte e quello di nascita sono documenti fondamentali da allegare. Il certificato di morte è infine indispensabile per altri scopi, cioè per aggiornare, modificare o concludere rapporti coi fornitori delle utenze domestiche, per informare l’INPS di interrompere l’erogazione della pensione, per richiedere il permesso per lutto al lavoro in caso di decesso di un familiare.

Come si richiede il certificato di morte

Il certificato di morte può essere rilasciato dal Comune dove è avvenuto il decesso o dal Comune di residenza. Per richiederlo è necessario compilare un modulo, scaricabile anche dal sito del Comune di interesse, e poi presentarlo all’URP comunale, presso l’ufficio di stato civile o presso l’ufficio anagrafe. Chi fosse impossibilitato a richiedere di persona il documento, può richiederlo anche via fax, via Pec, via posta o tramite altri servizi online eventualmente messi a disposizione dal Comune. Oltre ai documenti che abbiamo già indicato, alla richiesta va allegata anche copia di un documento di identità del richiedente. Il rilascio del certificato è generalmente immediato nel caso la richiesta venga fatta presso gli uffici del Comune. Se si utilizzano le altre modalità invece, i tempi di rilascio si aggirano attorno ai due giorni lavorativi. Se invece la richiesta riguarda decessi avvenuti molto tempo fa, i tempi potrebbero essere più lunghi. Una volta ottenuto, il certificato ha validità illimitata.

Il certificato di morte può essere sostituito da un’autocertificazione?

In alcuni casi, sì. L’autocertificazione ad esempio si può utilizzare nel caso occorra comunicare la morte di un soggetto avvenuta in un Comune lontano da quello del dichiarante. Anche nel caso in cui il decesso deve essere comunicato ad una Pubblica Amministrazione si utilizza sempre l’autocertificazione in modo da snellire il processo e ridurre le incombenze burocratiche. L’autocertificazione di morte quindi può essere utilizzata ad esempio per comunicare la morte alle Agenzie delle Entrate o per comunicare il decesso all’INPS. Nell’autocertificazione devono essere indicate le generalità del dichiarante, il grado di parentela rispetto al defunto, le generalità del defunto e le informazioni sul decesso.

Certificato di morte dove si richiede

5 Maggio 2020

Il certificato di morte è il documento nel quale il Comune attesta che un cittadino è deceduto in un determinato giorno e luogo. Il certificato di morte è utile in molte circostanze ma in particolare è il documento indispensabile...

Tumulazione, cos’è e come si fa

22 Aprile 2020

La tumulazione è la pratica che prevede la sepoltura della bara del defunto all’interno di un loculo o di un manufatto come una celletta funeraria o una cappella funebre all’interno del cimitero. È una pratica diversa dall’inumazione che invece...

Certificazioni

Contattaci

Siamo Operativi 24/7

L’Agenzia Funebre Taffo Funeral Services offre un servizio di pronto intervento attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, tramite le sedi operative di Roma, Lavinio e Nettuno. Ogni sede è aperta dalle 8.00 alle 19.00 con orario continuato con possibilità di ricevere su appuntamento anche in orari notturni.

 

    “La morte è un’usanza che tutti, prima o poi, dobbiamo rispettare.”

    (JORGE LOUIS BORGES)

    ISCRIVITI ALLA
    NEWSLETTER

    IN CASO DI LUTTO:CHIAMACI 24/7

    Scegli l'agenzia nella tua città

    Scegli altra città Venezia Ancona Roma